Articoli

Stampa

Rossetto-2008-p12

 


IL SUPPORTO INFORMATIVO AL PAZIENTE NELLA SCELTA DELLA TERAPIA SOSTITUTIVA:
RISULTATI DI DUE ANNI DI ATTIVITÀ 

 P. Rossetto Casel
Srtuttura Complessa di Dialisi - A.S .Ordine Mauriziano –Torino


ABSTRACT

Le patologie croniche, legate all’ insufficienza renale, sono in grande aumento e richiedono un grande impegno in termini di costi ,sia sociali che assistenziali .L’infermiere riveste un ruolo di prim’ ordine nella gestione di una patologia  cronica cosi complessa, ma l’ evoluzione del concetto di salute nel nuovo millennio  non e’ piu’ salute = benessere ma salute= qualita’di vita =benessere sociale , quindi nei confronti dei pazienti uremici  diviene fondamentale fornire un supporto informativo ed educazionale completo e strutturato affinche’  che il malato , con la sua famiglia , possa scegliere la metodica sostitutiva piu’ confacente alle sue abitudini e ritmi di vita per  consentirgli di mantenere il piu’ a lungo possibile il suo ruolo famigliare e sociale .Il team medico –infermieristico  dell’ A. O . ORDINE MAURIZIANO  di Torino ha previsto una sperimentazione  per i pazienti che devono scegliere la metodica sostitutiva che prevede :

  • supporto educazionale multidisciplinare
  • stipula del contratto terapeutico.

Gli strumenti identificati sono:

  • incontri strutturati sia  collettivi che individuali
  • uso di linguaggi multimediali : presentazione delle metodiche con sllides, immagini sia  grafiche che  fotografiche.
  • Simulazione in vitro delle metodiche sostitutive con il coinvolgimento dei pazienti e loro care-giver.

I risultati ottenuti in questi due anni di attivita’ sono incoraggianti , sia in termini di gradibilita’ dell’ iniziativa che nel raggiungimento degli obiettivi e questo e’ di grande stimolo  all’equipe’  nel proseguire su questo percorso .


Autore: P. Rossetto Casel
A.S .Ordine Mauriziano –Torino
Srtuttura Complessa di Dialisi
Dir. M. Marangella